Prestiti online, come agiscono i truffatori


La digitalizzazione ha raggiunto dei livelli elevatissimi al giorno d’oggi, tanto da coinvolgere ogni fascia di età e interessare ormai ogni settore economico, dalla produzione di beni alla fornitura di servizi. Anche il settore dei prestiti è stato largamente coinvolto in questa trasformazione, tanto che è divenuto molto più semplice effettuare una richiesta di preventivo online - comodamente da casa - piuttosto che di persona.

Attualmente è possibile trovare migliaia di offerte online, alcune estremamente convenienti e appetitose. Ma quanto sono realmente affidabili le proposte di prestiti presenti sul web? Come sempre bisogna prestare attenzione, perché la truffa potrebbe essere dietro l'angolo. Ma fortunatamente basta poco per sapersi difendere e rivolgersi unicamente a interlocutori fidati e qualificati!

Prestiti online, come smascherare le truffe sul web

Chiunque ha un indirizzo di posta elettronica si è visto recapitare nel tempo email sospette nelle quali si parla della possibilità di ottenere un prestito davvero vantaggioso e in modo rapido.

Il primo segnale della truffa è facilmente individuabile: tali messaggi solitamente sono traduzioni meccaniche da altre lingue, che di conseguenza contengono numerosi errori grammaticali;
I contatti, se presenti, sono pochi e poco affidabili (per esempio numeri di cellulare stranieri);
Inoltre mancano chiare informazioni relative all’azienda mittente, che devono essere sempre riportate nella parte bassa di ogni email commerciale.
Anche sui social è possibile imbattersi in tentativi di frode online. Spesso i truffatori si agganciano alle pagine social di aziende certificate, lasciando commenti o contattando privatamente le persone che chiedono informazioni. Questi soggetti restano molto vaghi su chi sono e per quale azienda lavorano, spingendo da subito sull’ottenimento di documenti e proponendo quasi immediatamente dei contratti di prestito o mutuo, senza nessun tipo di valutazione preliminare di fattibilità. Insomma… sembra tutto troppo bello per essere vero!

Guardando con attenzione i contratti proposti da questi soggetti, è possibile trovare degli errori grossolani di scrittura oltre che informazioni molto vaghe su come dovrà essere restituito il prestito. Spesso non c’è un riferimento preciso all’intermediario finanziario oppure, laddove presente, è sufficiente fare una ricerca online per rendersi conto che si tratta di un nome di pura fantasia o legato ad aziende estere che si occupano di tutt’altro.

Obiettivi delle truffe e come riconoscerle
Solitamente l’obiettivo di questi truffatori è l’appropriazione dei dati sensibili della vittima, che verranno poi riutilizzati per fare altre truffe sul web, come ad esempio sottoscrivere abbonamenti telefonici o riciclare documenti falsi.

Ma non solo! A volte i malintenzionati puntano a ottenere denaro contante, richiedendo degli anticipi (falsamente) necessari per l’erogazione del saldo o per l’avanzamento della pratica.

Quello che non tutti sanno è che nessun intermediario regolarmente iscritto presso l’OAM (l’Organismo degli Agenti e dei Mediatori in attività finanziaria) può richiedere anticipi in denaro a fronte dell’erogazione di un prestito.

Proprio per questo motivo è importante accertarsi della reale esistenza dell’intermediario:

Ha una sede fisica in Italia?
Il numero di telefono esiste?
Ha un sito web aggiornato e ben funzionante?
Ha delle pagine social aggiornate e seguite?
La regolare iscrizione all’Organismo degli Agenti e dei Mediatori può essere verificata direttamente online, consultando gli elenchi messi a disposizione dall’OAM.

Sms apple: Truffa è Bufala falso SMS

 
Io oggi ho ricevuto un sms simile però in questi giorni, altri numerosi utenti stanno ricevendo degli SMS molto particolari, finalizzati ad ingolosire non poco i malcapitati. Si tratterebbe niente meno che degli SMS Apple, i quali promettono in regalo l’ultimo telefonino della compagna statunitense. Ovviamente si tratta palesemente di una truffa che usa come trappola il nuovo iPhone XS.
Fate attenzione alla nuova truffa con SMS Apple per iPhone XS




Il testo di questo presunto SMS Apple invita l’utente a cliccare un link per ricevere in regalo un premio, ovvero un iPhone XSnuovo di zecca e completamente gratuito. Dopo aver cliccato sul link si verrà reindirizzati ad una pagina fasulla dove verranno chiesti – ovvio! – dei dati sensibili.


Le pagine fake sono molto pericolose, in quanto rendono l’utente vulnerabile agli attacchi hacker tramite un’impaginazione ed uno stile che ricorda quello dei siti ufficiali. In questo modo il malcapitato viene portato a fidarsi e ad inserire i propri dati(talvolta anche quelli relativi alla carta di credito), una scelta che si rivela “fatale”. Di conseguenza, se doveste ricevere il messaggio cancellatelo immediatamente e non cliccate sul link presente all’interno!

Simple Money: truffa ancora in corso



Navigando sul web ne trovi di tutto e di più su internet si puo' navigare c'è chi fa lavoro onesto e chi invece se ne approfitta a truffare la gente a fregare migliaia di euro però Assoblogger non ha a che fare con questi individui anzi' assoblogger condanna e segnala sempre di stare attenti alla truffe online. un esempio come ben scritto sul sito di Aduc






.







Lettera del 04/01/2018.
Io come altre persone siamo state vittime di una truffa ben architettata su Assoblogger.
Tutto e cominciato per avere fatto una richiesta di prestito alla finanziaria Simple Money, guardando le recensioni sono stato indirizzato su Assoblogger, dal quale si presentava una certa Stella promessa, vedendo le sue recensioni, e altre recensioni di un certo Nicola Germano, decisi di contattare il primo nome, che diceva che per avere un prestito di 3000 euro, bisognava inviare almeno 300 euro per l'apertura della pratica.
L'attuale situazione finanziaria che stiamo affrontando in famiglia, bollette arretrate da pagare, rate di mutuo in sospeso ecc...caddi nell'inganno, mi chiesero che anche 250 euro inviando tramite paysafecard, potevano andare bene,e di contattare un indirizzo mail che passavano loro(Consolida.aiuto@gmail.com)e di dire che facevo parte del gruppo del forum, da quel momento e cominciato tutto.
Quando ho cominciato ad avere dubbi, e con la minaccia che avrei scritto tutto sul blogger, mi dicevano di cancellare quello che avevo scritto, altrimenti mi bloccavano il bonifico, mi dicevano di stare tranquillo che non erano truffatori, non rispondevano più alle mail che scrivevo per sapere a che punto era il mio prestito, chiedevo del contratto che mi avevano detto che mi spedivano, e erano sempre molto vaghi.
Poi gli ultimi giorni del mese di Dicembre, avevo letto di un commento di un altro utente che diceva di stare attenti a questi signori, (se vogliamo definirli in questo modo) che erano tutti truffatori, da li in poi e cominciato tutto fino ad arrivare a oggi 02 Gennaio.
Io e altre persone truffate, prenderemo le nostre vie per riuscire a risalire a questi LADRI, i nominativi che giravano fin dai primi giorni di Dicembre sono i seguenti:
stellapromessa@gmail.com
nicolagermano1977@gmail.com
consolida.aiuto@gmail.com
Comincio con la denuncia alla G.D.F, poi vedremo come si evolverà l'intera faccenda.
Francesco, da Arcene (BG)


Risposta: DA PARTE DI ADUC

La truffa è infatti ancora pienamente in corso, nonostante da numerosi mesi abbiamo lanciato allarmi assieme ad altri.
Purtroppo fanno leva sui bisogni delle persone.
Ripetiamo ancora una volta: un vero intermediario non domanda danaro in anticipo.

Se vuoi contattare l'ADUC clicca qui



Genialloyd assicurazione online premia l'amicizia: di sconto con il codice amico





Amiciziapremia.genialloyd.it


Genialloyd premia l'amicizia: 5% di sconto con il codice amico

Per gli amici dei clienti di Genialloyd uno sconto del 5% sulle nuove polizze auto, moto, veicoli commerciali, casa e terremoto. 



           Accedere all'iniziativa è facile:
    Amicizia Premia
  1. Utilizza il box in alto per calcolare il tuo nuovo preventivo
  2. Se stai usando il link che ti è stato condiviso da un amico già in Genialloyd.it, dovrai semplicemente salvare il tuo preventivo
  3. Se invece sei in possesso del suo codice personale, inseriscilo nella pagina del premio. Lo sconto verrà calcolato automaticamente al click sul bottone “ricalcola”.
  4. Acquista la tua nuova polizza: puoi pagare online, oppure tramite bonifico bancario o Lottomatica.
  5. Leader tra le assicurazioni online

    Genialloyd è oggi tra i leader di mercato in Italia nella vendita di polizze via Internet con i clienti più soddisfatti per dieci anni consecutivi e, per rispondere con sempre maggiore efficacia alle esigenze dei propri clienti, è tra le prime compagnie in Italia ad avere uno staff di specialisti addestrati per far fronte al problema delle frodi assicurative.
  6. Consiglia Genialloyd ai tuoi amici.
    Per te un favoloso buono shopping.
    Per loro uno sconto speciale del 5% sulle loro nuove polizze Auto, Moto, "Io e la mia Casa", Veicoli commerciali e "Ricostruiamo Insieme". Calcola il preventivo già scontato qui 

Truffe prestiti? Simple Money di Zurigo Agenzie Finanziarie che promettono Miracoli

ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori

Vorrei anche io delle informazioni sulla finanziaria simple money di Zurigo, infatti mi hanno concesso un prestito di 5000 euro, ma il tasso è troppo alto, ed anche le spese dell'intermediario ammontano a circa 408 euro , e 883 euro di interessi in trentasei rate da 163 euro. . sara vero oppure e una delle tante truffe che si trova su internet? Per questo ho cercato informazioni su google e ho trovato ADUC Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori. Su una discussione e tra tante dichiarazioni di persone che hanno avuto a che fare con la finanziaria simple money si legge chiaramente la delusione delle persone che non hanno ricevuto nemmeno un centesimo. 
Desidero avere informazioni sulla attendibilità della finanziaria simple money
con sede a Zurigo
Giuseppe, da Campobello Di Mazara (TP)

Risposta:
L'intermediario non risulta autorizzato in Italia, anche il sito internet appare estremamente semplicistico e senza particolari caratteristiche che possano indurre a ritenere la società dotata di chissà quali capacità.